Sint Unum

Gruppo di preghiera per le vocazioni

Insieme desideriamo attuare la parola di Gesù: “Pregate il Signore della messe, perché mandi operai nella sua messe” (Mt 9,38). Con l’impegno di offrire un’ora di preghiera al mese per le diverse vocazioni (presbiterali e consacrate, ma anche laicali). Ogni mese viene offerta una scheda di preghiera, a sostegno di perseveranza e di comunione nell’intercessione.

Storia. Il gruppo è nato nel mese di novembre del 1986 per iniziativa di p. Tullio Benini, per sostenere l’animazione vocazione dell’Istituto e delle Chiese locali. Il nome “sint unum”  riprende la parola di Gesù, che ci chiede di essere “una sola cosa” in Lui e con Lui anche nella preghiera.
Si è subito diffuso in Italia e all’estero. Raggiunge persone e famiglie, ma anche parroci, comunità religiose, scuole, carceri. È possibile trovare le schede in formato PDF in questa pagina web o riceverle per posta.

Organizzazione. Lavoro in collaborazione tra religiosi dehoniani e laici (Pinuccia, Agostino, Pierino, Galliano…) per la segreteria, la stampa e la spedizione delle lettere. Gli aderenti dopo un picco di 9.000, si sono ora attestati sui 6.300. Molti fotocopiano la scheda e diffondono in proprio; parecchie persone, pur non aderendo espressamente al gruppo, sono comunque fedeli all’adorazione mensile del Sint Unum nelle loro parrocchie, presso comunità religiose o con gruppi di amici.

Le schede di preghiera hanno un contenuto biblico e aiutano a riflettere e pregare su tematiche diverse. In questi anni abbiamo meditato sulle Litanie del S. Cuore, le feste di Maria, le Beatitudini, il Padre nostro, le Opere di misericordia, i doni e i frutti dello Spirito, i Sacramenti, il Credo, i Comandamenti. Ora stiamo riflettendo sulle parabole.

Offriamo anche alcune schede di preghiera per la santità dei sacerdoti, la vita della famiglia e su specifiche tematiche.

Le schede sono tradotte in altre lingue

  • francese (a cura di p. André Perroux, pubblicate su questo sito);
  • portoghese (a cura di p. Agostinho Pinto: nelle Azzorre è nato un Gruppo Ecce, parallelo al nostro, che conta qualche migliaio di aderenti);
  • malgascio (a cura di p. Nicola Giampietro)
  • e – per quanto riguarda le schede di preghiera per i sacerdoti – anche in finlandese (a cura di Silvia Bertozzi).

Il Cuore di Gesù continui a benedirci tutti!

p. Tullio Benini, scj

Print Friendly